Chef Favio Gargiulo - Casatiello Dolce

Casatiello Dolce Napoletano

  •  500 g di farina "RisoInFiore"
  •  500 g di farina manitoba 
  •  200 g di zucchero semolato 
  •  10 gr di lievito 
  •  15 gr di sale 
  •  120 gr di olio di semi 
  •  zest di arancio 
  •  zest di limone 
  •  Succo di entrambi gli agrumi 
  •  1 cucchiaio di profumo di fior d'arancio 
  •  200 gr di uva sultanina 
  •  100 gr di arancio candito 
  •  Per decorare: ciliegie candite, granella di zucchero, lamelle di arancio candito, marmellata di arancio. 

 Preparazione

  1.  Sciogliere il lievito in 100 gr di latte e aggiungere 4 cucchiai di farina e miscelare. 
  2. Lasciare riposare per 30 minuti in un contenitore ermetico a temperatura ambiente. 
  3.  Versare nella planetaria entrambe le farine, lo zucchero, le uova, l'olio, gli aromi e il succo degli agrumi. 
  4. Far miscelare il tutto in primà velocità e versare gradualmente il latte.
  5. Aggiungere quindi il prefermento precedentemente preparato e far amalgamare il tutto e farlo lavorare per circa 15 minuti, o fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  6.  Lasciare raddoppiare l'impasto in planetaria, coperto da una pellicola trasparente. Al suo raddoppio sgonfiarlo con 2 giri di planetaria (o manipolarlo manualmente) e farlo raddoppiare nuovamente. 
  7. Al secondo raddoppio l'impasto deve essere spianato a mò di rettangolo, poi farcito con uvetta e canditi.
  8. Arrotolare l'impasto e adagiarlo in uno stampo a ciambella precedentemente oleato.
  9.  Coprire con pellicola trasparente e lasciare che l'impasto raddoppi.
  10. A raddoppio avvenuto pennellare la superficie con uovo e latte, e infornare a 180° (forno preriscaldato) per circa 25 minuti. 
  11. A cottura ultimata pennellate con la marmellata e decorare con granella di zucchero, arancio candito e ciliegie candite.

Buona Pasqua da RISOinFIORE!