Il nostro riso è a residuo ZERO


Il nostro Riso lungo A Gloria RISOINFIORE è a RESIDUO ZERO, OVVERO ESENTE DA QUALSIASI TRACCIA DI PRODOTTI FITOSANITARI, come da analisi multiresiduale full (scarica il rapporto di prova dall'area dowload).

Il Riso lungo A Gloria, semiwarf precoce lungo A, dispone di un'elevata resa industriale e bassa percentuale di granelli difettati.

La lavorazione a pietra di secondo grado è unica nel suo genere. Con le macchine tipo “Amburgo” Minghetti viene impartita una lavorazione a pietra lenta e delicata. Con questo metodo il riso integrale viene soltanto accarezzato assumendo un colore ambrato, conservando la sua gemma e tutte le proprietà organolettiche e nutrizionali contenute negli strati più esterni dei chicchi rendendoli più sgranati e saporiti. 


Abbiamo scelto di ottenere un prodotto semi integrale (un solo passaggio di sbiancatura) e parzialmente lavorato (due passaggi di sbiancatura). Entrambi i prodotti consentono di essere impiegati per la preparazione di risotti, minestre, dolci, timballi, grazie alla presenza di una percentuale pari al 18/19% di Amilosio. 

Dai chicchi di riso gloria semi integrale a residuo zero, si ricava la farina di riso, semi integrale macinata a pietra. 


Il riso a residuo ZERO e i benefici per la salute


Quando si parla di riso, generalmente, si è soliti operare una distinzione solo tra riso bianco e riso integrale. Tutto questo perché molto spesso si presta più attenzione alla tipologia di un prodotto che alla qualità dello stesso. Ecco perché solo raramente si sente parlare di riso a residuo ZERO. 

In che modo i prodotti fitosanitari incidono sulla nostra salute?

L'utilizzo di fitofarmaci incide negativamente oltre che sull'ambiente, anche sui lavoratori agricoli  e sui consumatori. Dal momento che quest'ultimi vengono utilizzati per sopprimere tutti quegli insetti che rischiano di compromettere il raccolto, rischiano di avere un impatto negativo anche sull'ambiente. I prodotti fitosanitari si depositano, infatti, nei primi strati del terreno influenzando negativamente la vita microbica e lo sviluppo di batteri, alghe, funghi e lombrichi. 
Oltre alla tossicità diretta dovuta all'accumulo di fitofarmaci nel terreno, l’uso ripetuto di questi prodotti può avere effetti devastanti anche sulla salute di persone ed animali. 

I lavoratori agricoli oltre ad esserne esposti attraverso l'ambiente, rischiano l'intossicazione per inalazione, ingestione e contatto dermico. 


Ma non è finita qui! Anche i consumatori che non sono a contatto diretto con i fitofarmaci corrono seri rischi nel consumare prodotti che presentano anche solo dei residui. Studi recenti hanno dimostrato che l'impiego di fitofarmaci in agricoltura può incidere significativamente sullo sviluppo di tumori e malformazioni. 

Il riso a residuo zero e i suoi benefici per la salute

Come potrete capire, il riso coltivato mediante l'utilizzo di prodotti fitosanitari mette a dura prova la nostra salute. 

Ecco perché l’Azienda Paola Fiore, dopo anni di perfezionamento, utilizzando molecole di nuova generazione e limitando al massimo i trattamenti, commercializza il suo riso 100% esente da residui di sostanze fitosanitarie. 

Il riso lungo A Gloria prodotto da RISOinFIORE, l'Azienda Agricola Paola Fiore è l'unico riso a residuo ZERO presente sul mercato con marchio registrato.

Noi di RISOinFIORE siamo, infatti, gli unici a pubblicare le analisi multiresiduali sul prodotto finale. Un prodotto 100% made in Italy che, oltre ad essere esente da residui di fitofarmaci, è coltivato in agricoltura sostenibile e conservativa con utilizzo di energia rinnovabile ed essiccazione di tipo "dolce".
Inoltre nella versione semi integrale che prevede un solo passaggio di sbiancatura, il nostro riso Gloria è completo di gemma fino all'80% .